Pesarûl Schioppettino

Pesarûl Schioppettino

Secondo le malelingue fa venire gli incubi agli umani. No, fa sognare cose belle, ma senza farsi vedere, perchè non è proprio un Mister Universo. Vi si avvicina dopo che avete chiuso le palpebre e vi invia un fluido che, vi parrà strano, ma è così, ha il bouquet dello Schioppettino, del quale pare particolarmente goloso. Al risveglio sentirete che intorno aleggia ancora l’aroma di questo nettare. Il sogno? Bhè, quelli sono affari vostri.

Nome del vino: PESARÛL Schioppettino 100% – Denominazione Origine Controllata – Friuli Colli Orientali.
Vitigno: Biotipo di Schioppettino di Albana di Prepotto (zona di origine di questo vitigno) rinvenuto su una pergola di una antica casa colonica.
Età viti: 20 anni.
Territorio: Terrazzamenti antichi fatti a mano, con terreni marnosi, esposti a est, altitudine 125-200 mt s.l.m.
Sistema di allevamento: Guyot classico monolaterale 4-5 germogli produttivi per ceppo.
Produzione: 30-35 ql / ha.
Vendemmia: Manuale in cassetta con successivo controllo su banco di cernita vibrante.
Vinificazione: Fermentazione e vinificazione avvengono in tinelli di rovere da 10 q.li per 15-18 giorni, con operazioni manuali di follatura.
Affinamento: Per 18 mesi in tonneaux di rovere e poi viene imbottigliato e messo in commercio dopo almeno 12 mesi.
Colore: Rosso rubino brillante.
Temperatura di servizio: 18°C.

Sfoglia il catalogo                       Download PDF:   Scheda        Catalogo

 

Per info e ordini: info@lisfadis.com